Installare un depuratore acqua

Per installare un depuratore d’acqua non è più necessario aggiungere rubinetti, occupare spazio sotto il lavello o forare il lavello

Quando si pensa a installare un depuratore acqua la prima preoccupazione riguarda le opere necessarie:

  • Bisognerà modificare la cucina o il lavello?
  • C’è bisogno di un ampio spazio disponibile?
  • Devo per forza forare il lavello?

La risposta a queste domande è sempre un NO!

Se fino a qualche anno fa l’installazione di un depuratore acqua comportava una serie di lavori idraulici e di muratura importanti, oggi non è più così, infatti grazie alle nuove tecnologie ma soprattutto alla possibilità di trovare degli esperti del settore in grado di realizzare impianti studiati su misura, è possibile risolvere alla radice questo problema.

E questo vale per ogni tipologia di depuratore acqua, sia che si tratti di depuratori a osmosi, sia che si tratti di frigogasatori o altro

 

Installare depuratore acqua: l’installazione sottolavello e sottozoccolo

I moderni depuratori acqua hanno delle dimensioni assolutamente contenute, tali da poter essere nascosti, insieme all’impianto che ne permette il funzionamento, sotto un normale lavello di cucina.

E questo senza perdere spazio prezioso: infatti sono disponibili modelli che hanno un ingombro minimo, perfetti anche nelle cucine più piccole.

Alcuni modelli possono essere installati anche al di sotto dello zoccolo della cucina, per una soluzione completamente “invisibile”.

Inoltre, non è più necessario forare il lavello stesso per installare un miscelatore dedicato all’acqua depurata, come si faceva nell’installazione dei modelli di qualche anno fa.

Quindi, non dovrai preoccuparti se cambi spesso casa, perché si tratta di un intervento che non modifica la struttura della cucina o dell’impianto idraulico.

e potrai portare con te il tuo impianto di depurazione anche in caso di trasferimento in una diversa abitazione.

La soluzione più semplice prevede la sostituzione del miscelatore con un nuovo modello, che viene integrato nell’impianto di depurazione.

Una soluzione rapida, che non prevede interventi complessi e onerosi e perfetta anche dal punto di vista del design.

I modelli di miscelatore sono diversi, tutti caratterizzati da ottimi materiali di costruzione e da una tecnologia moderna e affidabile.

Dovrai solo scegliere quello che più ti piace e che si armonizza meglio con il design della cucina.

 

Installare un depuratore acqua: perché affidarsi a un tecnico?

L’intervento di un tecnico specializzato ti aiuterà a scegliere la migliore soluzione per la depurazione dell’acqua, con l’offerta più adatta alle tue esigenze.

Non dovrai preoccuparti di nulla: sarà il tecnico a individuare il modello di depuratore più adatto e a provvedere all’installazione dello stesso nel modo più semplice, senza modifiche importanti per il lavello e la cucina.

Pochi semplici passaggi e potrai goderti un buon bicchiere di acqua fresca e depurata.

Scrivi per una consulenza personalizzata

I depuratori d’acqua possono essere installati in vari modi come ad esempio sottolavello, sopralavello o sottozoccolo. Inoltre oggi è possibile integrare il depuratore d’acqua alla cucina stessa senza dover far fori sul lavello o altro.

La scelta dipende dalle esigenze e dallo spazio disponibile della cucina.

NOTA BENE: oggi esistono soluzioni che ti permettono di utilizzare il depuratore senza dover forare il lavello per installare un secondo rubinetto e senza dover sostituire il rubinetto della tua cucina. Clicca qui per richiedere maggiori informazioni